Camminando nel flusso della corrente, lo studente diviene abile per ricevere la Grazia. Anusara è aprirsi al potere della Grazia.

La parola "Anusara" significa fluire con la Grazia e celebrare il Divino in tutte le cose. La parola sanskrita "sara" fornisce una potente comprensione della vera natura del nostro essere. Sara significa entrambe le cose essenza e flusso. L'essenza non cambia. E al contempo, il flusso è in costante cambiamento. Anusara celebra gli opposti complementari come parte della danza divina che siamo, che si muove attraverso di noi ed è tutt'intorno a noi.